23 feb 2005

Scegliere la web agency

Scaricare gratis l'ebook completo, manuale di autodifesa N. 1
di cui qua è riportato un sunto.

Come scegliere la web agency alla quale affidare il compito?

  • Navighiamo il sito della WA (web agency),
  • Navighiamo i siti dei loro clienti con lo stesso criterio come abbiamo navigato il loro. Per trovare i loro clienti se non sono nominati nel loro sito fare una ricerca su Google col nome della Web Agency e di solito si trovano anche i siti dei clienti
  • Per controllare la soddisfazione dei clienti è sufficiente telefonare a qualcuno di essi chiedendo informazioni sui risultati raggiunti col sito e sul livello di assistenza offerto successivamente alla realizzazione. Naturalmente nella telefonata sarete accordi a dire chi siete e a specificare bene lo scopo della vostra telefonata.
  • Fidarsi più di quello che ci dicono i clienti che di quello che racconta la WA tenedo conto che se sento due voci negative sono sufficienti per orientarsi verso altra agenzia . In presenza di giudizi discordanti sentire un terzo cliente per orientarsi.
  • Solitamente le Agenzie Web grandi dividono il lavoro di realizzazione del sito fra vari operatori (il grafico, il programmatore, ecc.) e molto spesso non avete un referente unico per tutti i problemi quindi il vostro sito non è quasi mai visto nel suo complesso, con notevole scadimento dei risultati ottenibili.
  • Se il sito non richiede una programmazione particolare legata agli obiettivi che si vogliono raggiungere, allora spesso è più conveniente e sicuro affidarsi ad un operatore freelance (libero professionista) che potrebbe possedere tutte le competenze necessarie e quindi gestire in prima persona tutte le problematiche della realizzazione e del mantenimento, come unico referente. Spesso si risparmia anche. Naturalmente dovrete avere le stesse precauzioni di cui sopra e quindi controllare il suo sito e quello dei suoi clienti oltre che sentire personalmente da qualche cliente.

    L’opearazione di scelta della Web Agency è critica e anche se quanto esposto sopra puo sembrare una gran perdita di tempo è molto conveniente non trascurare questa fase perche sbagliando si compromette il risultato e si perde l’investimento fatto.

Realizzazione siti ottimizzati per i motori di ricerca Agenzia Web
Realizzazione Landing Page e campagne Pay Per Click
Directory italiana dei siti primi nei motori di ricerca

5 commenti:

Flavio ha detto...

Concordo che la scelta di una Web agency sia complicata, ma non sono d'accordo nel consigliare di rivolgersi a dei freelance perchè sono fra i primi a creare siti di finte web agency che vanno ad intasare i risultati di google nascondendo così le vere società del settore. Purtroppo se si esegue una ricerca con la parola Web agency in google appiaiono centinaia di milioni di risultati e visitando tali siti si vede la carenza di preparazione tecnica dei siti da loro fatti. Purtroppo riescono comunque ad essere competitivi ad un'occhio inesperto perchè propongono prezzi stracciati che una web agency reale con un minimo di struttura da mantenere non potrà mai fare.
Quindi se il detto "chi meno spende più spende" ha un minimo di fondamento penso sia il caso di affidarsi ad una web agency, con ciò non dico di spendere un patrimonio per fare un sito internet, ma di pagarlo il suo prezzo.

Saluti

Flavio

Web agency - Dataweb Service

Smae siti web ha detto...

Rispondo a Flavio
Giusto pagare il lavoro fatto, giusto affidarsi alle Web Agency per fare i siti. Ma il problema è che negli ultimi anni le Agenzie hanno fatto dei siti facendosi pagare fior di quattrini non guardando ai risultati per il cliente. Vedi i siti in flash mai posizionati pagati oro, o i siti fatti e mai piu seguiti.
1) Il 90% dei siti che sto seguendo sono siti che gia erano in linea senza risultati sia di visibilità che di marketing, tutti fatti da web Agency.
2) Le piu importanti web agency da studio cappello a Madri ecc. vivono grazie alla dedizione, competenza, passione, studio, dei titolari
3) i freelance ovviamente non riescono a dare un servizio completo come quello di una agenzia dove ci sono operatori con diverse competenze e tutti indispensabili per coprire le varie esigenze ma la passione sopperisce fornendo spesso (non sempre) un servizio qualitativamente valido per rispondere alle esigenze di un utente medio basso

Conclusione: c'è posto per tutti l'importante è non prendere in giro i clienti, farsi pagare il giusto ma per servizi reali non bufale come i posizionamenti sui motori pagati tutti allo stesso prezzo (cari, dannatamente cari) anche quelli su Tiscali Arianna ecc. ecc.
===Ben vengano i freelance seri e ben vengano le agenzie serie===
Analizzando i siti di alcune agenzie che mi hanno contattato e che sembravano dal sito strutture con fatturato da miliardi e decine di addetti scopro con grande costernazione, per non dire di peggio, che non espongono non solo l'indirizzo ma neanche il telefono. Il web ha bisogno di gente seria freelance o agenzie che siano non di gente che fa i siti perche li vedano solo chi li deve pagare

Andrea ha detto...

Effetiivamente saper scegliere tra i tanti servizi di realizzazione siti non è facile.

Molti professionisti vorrebbero avere, al pari di colleghi e concorrenti, un sito web ma sovente questo desiderio non si traduce in fatti perchè trovano difficile muoversi su internet.

C'è chi pensa di ignorare il significato di molti termini legati alla realizzazione di un sito web: il sito che vorrebbe per il suo studio lo preferisce sviluppato in asp o in php? Desidera che il suo sito abbia caratteristiche di usabilità o non le interessa?

Certo domande di questo calibro possono spaventare. Conoscendo poco la materia della progettazione di un sito internet si rischia di essere presi in giro o addirittura truffati.

Onofrio ha detto...

Non è necessario che la ditta abbia le competenze per scegliere se vuole un sito in ASP o PHP o in Flash. Indispensabile invece che faccia una verifica sulla serietà della Web Agency e che abbia un'idea del perchè si vuole usare internet (gli obiettivi che la ditta si pone).
Mi chiama una ditta per un preventivo di ristrutturazione del loro sito invisibile dicendo "vogliamo visibilità, e una grafica semplice" sembrerebbe tutto OK.
Mi presento con i niei oltre 100 siti tutti posizionati per molte frasi nei primi posti e fra questi un sito concorrente primo su Google per le loro frasi chiavi a prova inconfutabile che sono in grado di fornire quanto richiesto.
La ditta realizza il sito con altra agenzia e si ritrova nuovamente invisibile.
Ma questi imprenditori comprerebbero un macchinario per la loro produzione senza verificare prima (o almeno dopo) se fa al caso loro? se raggiunge gli obiettivi prefissati?
Internet è uno strumento e sarebbe opportuno per le ditte applicare le cautele e il buon senso che usano quando fanno un investimento o acquistano un macchinario.
Mentre le Agenzie Web o i Freelance dovrebbero vendere di servizi reali non delle bufale. ( "per quanto riguarda l'utilità dell'inserimento su tanti motori di ricerca so che è relativa, diciamo che mi serve come servizio di facciata in aggiunta ad altro" , QUESTA FRASE DI UN COLLEGA MOSTRA UN ERRORE MADORNALE DI STATEGIA E QUESTA AZIONE DI MARKETING RITENGO NON POSSA PORTARE A NESSUN VANTAGGIO REALE

Anonimo ha detto...

difficile sì la scelta, però sinceramente le W.A. hanno e continueranno a chiedere un casino di soldi alle aziende perchè devono mantenere un'immagine... ma sinceramente per una piccola azienda che vuole un sito semplice con una buona grafica non puoi chiedere 4000€, magari lo fai in flash e dopo 2 mesi gli dici che è imposizionabile o che x fare una modifica sono ancora soldi... ti giuro che dopo le aziende sono diffidenti!!! e così facendo tagliano le gambe a quelle agenzie o free lance serie e professionali che non vogliono fregare le ditte!!! in questo caso la mia scelta sarà: FREE LANCE 5 - WEB AGENCY 2