23/dic/2005

La vergogna del web marketing

Prima, del viral marketing è nato e prospera il FAKE MARKETING (farina del mio sacco). Trattasi dell’esasperazione dello SPAM nato come invio per email di proposte commerciali o meno,

  • Alle catene di solidarietà fatte per raccogliere email
  • Vendita di software
  • Vendita di orologi di marca (imitazioni)
  • Vendita di farmaci generalmente legati al sesso

    poi degradato sempre più fino ….
  • Alle vincite delle false lotterie
  • Finte banche che ti chiedono di inserire i codici di accesso al tuo conto

Due esempi:


La falsa banca per carpire i tuoi codici


La falsa fattura per? ...

Siamo passati senza reazione dal tentativo di vendita al tentativo di truffa.
Molte di queste Email sono smascherabili perche il link che ti chiedono di cliccare manda ad un url differente che puoi controllare nella barra di stato del tuo programma di posta PRIMA DI CLICCARE.
Nel caso del bancopostaonline.poste.it il clic manda ad un www.lenznara.com

Realizzazione siti
Campagne Pay Per Click
Directory italiana

1 commento:

luigi ha detto...

Hai ragione, ma credo che siano in pochi ormai quelli così tonti da inserire i dati del proprio conto... anche se per continuare a girare queste mail, forse ancora nella massa qualcuno che ci casca c'è :S